search

Progetto culturale, sociale e turistico.

Attività, incontri, dibattiti

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………


Il progetto Friend-LI è nato a Livorno nel giugno 2012, con l’intento di portare all’attenzione della cittadinanza temi come

la sessualità e l’autodeterminazione dell’identità con una proposta CULTURALE E ARTISTICA QUEER

rivolta a un tipo di ECONOMIA SOLIDALE 

QUEERuna parola inclusiva, poiché racchiude al proprio interno tutte le identità che non accettano di riconoscersi acriticamente all’interno degli schemi imposti dalla cultura dominante.

È usata in particolare quando si parla di GAY, LESBICHE, BISESSUALI, TRANSESSUALI, INTERSESSUALI, METROSESSUALI, ovvero l’universo  LGBT e di chiunque scelga di non sentirsi inclus* in una categoria precostituita.

Livorno,

porto toscano, storicamente “porto franco” interculturale,dove la filosofia del “vivi e lascia vivere”,con risvolti anche positivi, è molto diffusa. Questo porta, spesso, a comportamenti di abituale disinteresse nei confronti di alcuni fatti sociali, motivo per cui nella città si respira già da qualche anno un’aria di relativa libertà sessuale; a Livorno, però, l’espressione del sè è (quasi) sempre tollerata più per una “diffusa indifferenza” che per una consapevole conoscenza delle diversità e libertà.

Per questo FRIENDLI da vita a una RETE traassociazioni, artisti, enti pubblici, piccole aziende e realtà di altro tipo, interessate ad organizzare eventi culturali che mettano al centro il tema dell’AUTODETERMINAZIONE DELLA PERSONA come punto di partenza per rinnovare la società e la sua struttura economica.

Dal GENERE al CORPO, dal SESSO alla SESSUALITà, dal LINGUAGGIO alla CULTURA, alla SOCIETà

Momenti di riflessione prevalentemente APERTI e PUBBLICI sparsi nel calendario della città,

un NON-FESTIVAL con l’ambizione di diventare consuetudine.

 

  1. renzo rodani26 giugno 2012, 14:45

    Sono contento che prenda corpo questa associazione che tuteli il diritto ad amare, da parte di ogni persona.
    Sono ministro della chiesa vetero cattolica, la quale ha posizioni di collaborazione ed apertura verso le persone omosessuali.
    Renzo rodani

  2. Parker19 luglio 2013, 14:45

    Best Site Good Work online tetracycline preceptors. This practice experience is accomplished in such settings as health care related

  3. elisa29 agosto 2013, 12:47

    Finalmente c’è chi ne parla …. :-) grazie ragazze